Suggestioni visive e sonore, teatro, danza e laboratori: al centro di Signal Cantieri, evento che si presenta quest’anno nella sua seconda edizione, l’interazione tra le diverse espressioni artistiche, immerse nel suggestivo scenario del centro barbaricino.
Il festival, in programma tra 28 luglio e 4 agosto, è ideato e organizzato da TiConZero e realizzato in stretta collaborazione con Spaziodanza. Porterà in scena spettacoli, laboratori, concerti e performances che avranno come teatro gli scenari naturali e architettonici del paese: la piazza del Municipio, il bosco dove si affacciano le grotte Is Janas, i giardini di Casa Podda oltre agli spazi moderni del centro sociale e dell’Ecomuseo. Luoghi e energie come parte di un unico progetto, che mira a inserirsi pienamente nel territorio sfruttando possibilità sceniche ed artistiche differenti.
A partire dal 28 luglio dunque il territorio sarà animato da eventi che coinvolgeranno artisti, attori, danzatori, musicisti e operatori culturali fino al 4 agosto, con la serata di chiusura ambientata nella piazza del Municipio.
Non solo spettacoli e performances nel programma di Signal Cantieri: da lunedì 30 luglio, nelle aule del centro sociale e delle scuole elementari, prenderanno il via i laboratori su danza, improvvisazione teatrale, graffitismo, riciclo creativo con l’obiettivo di creare percorsi e interazioni che dialoghino con il territorio. Gli incontri, a cui si potrà partecipare su prenotazione, avranno esito il 4 agosto, in conclusione del festival, con mostre, installazioni e spettacoli.
Signal Cantieri si muove sull’esperienza di Signal, Festival di interazione tra le arti organizzato a Cagliari da TiConZero, che nel prossimo dicembre giungerà alla sua VII edizione.
Signal Cantieri è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna, Provincia di Cagliari, Comune di Sadali, Fondazione Banco di Sardegna, in collaborazione con Spaziodanza e con il supporto di Riverrun, EcoMuseo, Festival SpazioMusica, Teatro Tages, Theandric, Origamundi, Teatro Circo Maccus.
Ufficio Stampa
Francesca Mulas
pressoffice@signalfestival.org
tel. +393405637226
Segreteria di produzione
TiconZero
info@signalfestival.org
tel.0708607522; +393473708887